Accatastamento e variazione catastale

ACCATASTAMENTO DI UNA NUOVA COSTRUZIONE E DENUNCIA DI VARIAZIONE CATASTALE

 

mappa catastale2Ogni immobile o porzione di esso portatore di diritti reali deve essere denunciato all’Agenzia delle Entrate (Ufficio Catasto) ai fini fiscali. Con il suo censimento al Catasto vengono dichiarate le caratteristiche del bene, la sua consistenza e definita la categoria e classe catastale. Infine, sulla base delle tariffe vigenti per quella zona, viene definita la rendita catastale in funzione della quale si pagano le imposte fiscali.

La denuncia di nuova costruzione è la procedura da utilizzare per accatastare un fabbricato, un posto auto o una costruzione di nuova edificazione, formalizzando in tal modo il passaggio di un immobile o porzione di esso dal Catasto terreni al Catasto fabbricati.

La denuncia di variazione catastale è la procedura che si utilizza per le unità immobiliari urbane già censite, nei casi di variazioni nello stato o nella consistenza avvenute in seguito a trasformazioni edilizie, che abbiano comportato aumenti o diminuzione della rendita catastale o una diversa distribuzione degli spazi interni. A tale procedura si fa ricorso anche nei casi in cui si debba integrare la planimetria non presente in atti oppure la si debba aggiornare per delle modifiche avvenute a seguito di trasformazioni edilizie dell’immobile.

A tal proposito è bene sottolineare che la normativa vigente rende obbligatorio l’aggiornamento delle planimetrie entro 30 giorni dall’esecuzione delle opere, a pena di onerose sanzioni.

Pronto Ingegnere si occupa della redazione dei documenti “Docfa” (Documento Catasto Fabbricati) per le denunce di nuova costruzione e di variazione catastale. Pronto Ingegnere è in grado di predisporre la pratica catastale in tempi brevi e con costi contenuti.

Per un preventivo gratuito clicca qui.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi