Diagnosi e riqualificazione energetica

 

DIAGNOSI E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

 

TermografiaQuali sono i consumi energetici di un immobile?

Sono numerose le cause che contribuiscono al consumo energetico di una casa e in generale di un edificio. Oltre ai consumi per le esigenze di illuminazione (1) e di utilizzo delle apparecchiature elettriche (2), vi sono quelli legati alle necessità di riscaldamento o raffrescamento (3) degli ambienti e quelli per la produzione di acqua calda sanitaria (4).

Per ognuno di queste esigenze si consuma energia (calore o energia elettrica) che va ad incidere nella gestione economica e che pertanto deve essere consumata in maniera efficiente per evitare gli sprechi. Laddove i consumi sono superiori alla norma è indispensabile una attenta indagine (diagnosi energetica) per individuarne le cause. In questi casi deve essere condotta da un tecnico professionista una vera e propria diagnosi energetica, che individui gli interventi di miglioramento e faccia un bilancio costi benefici in funzione dei tempi di ammortamento e del budget di spesa.

 

Come si possono ottimizzare i consumi?

L’ottimizzazione dei consumi deve sempre avere come obiettivo la qualità dell’intervento in merito al comfort e alla vivibilità dei luoghi d’abitazione o di lavoro.

1. In merito ai risparmi sui costi d’illuminazione esistono efficientissime lampade a LED che consentono di risparmiare fino ad un decimo di una lampada ad incandescenza e i cui costi, prima poco convenienti, oggi sono diventati competitivi e ammortizzabili in breve tempo.

2. L’efficientamento sugli apparecchi e motori elettrici si attua con l’utilizzo di elettrodomestici in classe energetica elevata (A, A+, A++); nel settore industriale il rifasamento dei motori elettrici è una delle operazioni periodiche necessarie per rendere energeticamente più efficiente il processo produttivo.

3. L’efficienza nei consumi sul riscaldamento e raffrescamento, passa necessariamente per le prestazioni energetiche dell’involucro (A) e degli impianti termici(B).

A) L’involucro è costituito dalle parti murarie, dalle finestrature con i suoi ombreggiamenti, e dai ponti termici. Su questi tre elementi va concentrata la diagnosi energetica al fine di individuare le soluzioni più idonee di intervento (cappotti termici, sostituzione degli infissi, interventi puntuali di efficientamento…)

B) La sostituzione o nuova installazione di un impianto termico deve essere valutata insieme all’intervento sull’involucro. La scelta del tipo di impianto e della sua potenza terrà conto dei miglioramenti dell’involucro e del livello di comfort che si vuole raggiungere.

4. Gli scaldacqua tradizionali con resistenza elettrica sono poco efficienti e sono causa di consumi elevati. Nei moderni impianti di riscaldamento (sia a combustione che a pompa di calore) il riscaldamento dell’acqua sanitaria è integrato nello stesso impianto, con consistente risparmio nei consumi.

La voce di spesa più consistente nella gestione energetica di un immobile è sicuramente quella legata al riscaldamento della casa e dell’acqua calda sanitaria. L’analisi costi-benefici e la capacità di ammortamento delle spese (valutato in genere in 10 anni) daranno le necessarie indicazioni su come bilanciare gli investimenti tra miglioramento dell’involucro e prestazioni dell’impianto termico, valutando la eventuale quota parte di energia proveniente da fonti rinnovabili.

Estremamente importanti sono gli interventi di riqualificazione dell’involucro; infatti quest’ultimo dovrà avere le dispersioni termiche ridotte al minimo per evitare impianti termici eccessivamente potenti e dispendiosi. Un involucro poco performante, anche in presenza di impianti termici efficienti, darà origine ad ambienti poco confortevoli e in alcuni casi con criticità igienico-sanitarie (formazioni di condense e di muffe).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi