Piano Casa

PIANO CASA

Approvata la proroga di 12 mesi

Via libera definitivo alla proroga del Piano Casa in Sardegna. È già entrata in vigore la Legge Regionale 22/2012 che allunga di un anno i termini per gli interventi di ampliamento, demolizione e ricostruzione con premio volumetrico. La nuova norma regionale sposta di dodici mesi le date di scadenza previste dalla Legge Regionale 21/2011. Le domande potranno quindi essere presentate fino al 29 novembre 2013, mentre la dichiarazione di fine lavori dovrà essere consegnata entro il 29 novembre 2015.

La proroga dei termini per gli interventi di ampliamento è stata motivata con il successo riscosso dalle misure per il rilancio del settore edile. Secondo i dati presentati da Confartigianato, fino al 30 settembre 2012 sono state infatti presentate 18.800 domande. L’allungamento dei termini è stato sollecitato anche dalle imprese edili.

Si ricorda che nei casi più comuni, possono essere eseguiti ampliamenti fino al 20% del volume esistente oppure, apportando dei miglioramenti alle prestazioni energetiche dell’edificio esistente, fino ad un massimo del 30%.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi