Ristrutturazioni e manutenzioni edilizie

 

RISTRUTTURAZIONI E MANUTENZIONI EDILIZIE

ristrutturazioniChi si appresta a rinnovare e a modificare la distribuzione interna del proprio immobile deve in primo luogo verificare la fattibilità tecnica dell’intervento nel rispetto dei parametri urbanistici previsti dal regolamento edilizio comunale.

Con poche eccezioni sarà necessario nominare un Progettista che asseveri presso la Pubblica Amministrazione la regolarità delle opere da eseguire e un Direttore dei Lavori che al termine dei lavori stessi dovrà dichiarare che tutto è stato realizzato come previsto in fase progettuale.

Particolare attenzione dovrà essere rivolta alla scelta dell’impresa edile che oltre ad essere in grado di svolgere i lavori deve risultare in regola sia dal punto di vista della sicurezza sia da quello contributivo.

La stessa impresa dovrà, al termine dei lavori, rilasciare tutte le certificazioni degli impianti, necessarie alla segnalazione certificate di agibilità dell'immobile.

Pronto Ingegnere segue il proprio cliente in tutte le fasi del processo:

  1. Indagini preliminari e conoscitive dell’appartamento: acquisizione progetto approvato, agibilità e documentazione catastale, rilievo metrico e fotografico.

  2. Progettazione distributiva ed architettonica attraverso schizzi, disegni e simulazioni grafiche. Assistenza nelle procedure per le detrazioni fiscali.

  3. Progettazione tecnica di dettaglio dei lavori; definizione dei particolari costruttivi e dei materiali, ausilio nella scelta dei materiali di finitura. Computo metrico estimativo.

  4. Pratica edilizia presso l’amministrazione comunale.

  5. Fascicolo dell’offerta per le imprese completo di un disciplinare tecnico e del capitolato d’appalto, di una bozza del contratto d’appalto e del computo metrico per le offerte delle imprese.

  6. Direzione dei lavori: comprenderà la verifica dell’andamento dei lavori in loco e indicazione delle prescrizioni tecniche necessarie, la liquidazione dei SAL e del conto finale, il verbale di regolare esecuzione previo collaudo, l’ultimazione dei lavori ai fini amministrativi.

  7. Variazione della planimetria catastale con procedura DOCFA presso l’Agenzia del Territorio.

  8. Segnalazione certificata di agibilità al Comune in conformità al progetto presentato e alle dichiarazioni di conformità rilasciate dall’impresa.

  9. Attestato di prestazione energetica (A.P.E.).


 

Chiedi un preventivo gratuito allo sportello o qui.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi