Sicurezza nell’ambiente di lavoro

SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO

 

Cos’è la sicurezza sul lavoro?

La sicurezza sul lavoro si verifica quando il luogo di lavoro è dotato degli accorgimenti, degli strumenti e dell'attività di prevenzione che danno un ragionevole grado di salvaguardia contro la possibilità del verificarsi di un evento pericoloso per la salute e sicurezza di chi lo esegue.

In Italia sono state recepite le Direttive Europee attraverso una serie di testi normativi in particolare il D.Lgs n. 626/1994 e dal Testo unico sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs n. 81 del 9 aprile 2008, entrato in vigore il 15 maggio 2008) e dalle relative disposizioni correttive, ovvero dal D.Lgs. n. 106/2009. Oltre ad una precisa indicazione degli obblighi delle diverse figure coinvolte nell’organigramma della sicurezza sono previste specifiche sanzioni a carico degli inadempienti.

Dal 1° giugno 2013 l’autocertificazione della valutazione del rischi, fino ad allora concessa alle piccole imprese, non è più valida.

I datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori possono redigere il proprio documento di valutazione dei rischi secondo una procedura più snella rispetto a quella ordinaria.

Con il Decreto Interministeriale del 30 novembre 2012, infatti, sono state recepite le procedure standardizzate di effettuazione della valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori.

Ai sensi del D.Lgs. 81/2008, si intende per «lavoratore» la persona che svolge un'attività lavorativa con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un'arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari.

Al lavoratore così definito è equiparato il socio lavoratore di cooperativa o di società, anche di fatto.

Pronto Ingegnere, acquisite tutte le informazioni dell’azienda, quali numero di dipendenti, sede dell’attività, tipo e livello di rischio dell’attività, macchinari presenti ed eventuali sostanze pericolose archiviate, è in grado di fornire un preventivo gratuito sia per la redazione della documentazione che deve essere custodita presso la sede dell’azienda (es. piano di emergenza, documento di valutazione dei rischi – D.V.R., piano operativo della sicurezza – P.O.S, piano di sicurezza e coordinamento – P.S.C., etc.) sia per la consulenza in materia di salute e sicurezza sul lavoro in affiancamento al datore di lavoro.

Chiedi un preventivo gratuito allo sportello o qui.

 

Normativa di riferimento:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi