Sicurezza Sul Lavoro

Dal mese di giugno 2013 l’autocertificazione della valutazione del rischi, fin ora concessa alle piccole imprese, non sarà più valida.
I datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori possono redigere il proprio documento di valutazione dei rischi secondo una procedura più snella rispetto a quella ordinaria.Con il Decreto Interministeriale deI 30 novembre 2012, infatti, sono state recepite le procedure standardizzate di effettuazione della valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori.
Ai sensi del D.Lgs. 81/2008, si intende per «lavoratore» la persona che svolge un’attività lavorativa con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari.
Al lavoratore così definito è equiparato il socio lavoratore di cooperativa o di società, anche di fatto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi