Successione Legittima

SUCCESSIONE LEGITTIMA

 

Albero genealogicoL'asse ereditario rappresenta il patrimonio del De Cuius e può devolversi o per testamento, nel quale è il De Cuius, prima della sua morte, a individuare a chi lasciare i propri beni, o per legge.

 

In cosa consiste la successione legittima?

In mancanza del testamento, la successione avviene in base alle disposizioni di legge, cioè l'asse ereditario viene ripartito per legge tra gli eredi (coniuge e parenti sino al sesto grado incluso). Se chi muore, non lascia parenti, l'eredità va allo Stato, il quale risponderà di eventuali debiti del De Cuius sino al valore dei beni acquisiti.

 

Quali sono i gradi di parentela dei parenti aventi diritto di successione?

Gli eredi del De Cuius sono suddivisi per gradi di parentela. Coloro che hanno diritto di succedere, e rientrano in un grado di parentela superiore, escludono automaticamente chi appartiene a un grado inferiore. Per capire se ci spetta l'eredità e in quale quota, è necessario sapere con che grado di parentela siamo legati al De Cuius. Dobbiamo, quindi, sapere se siamo parenti di 1° grado di 2° grado ecc. fino al 6° grado. Se siamo parenti oltre il 6° grado non potremmo vantare nessuna eredità in quanto la stessa si devolverà allo Stato come prevede il codice civile.

n.b.: Il rapporto di parentela è solo quello che lega le persone unite fra loro da un vincolo di sangue.

In base ai gradi di parentela possiamo avere dei soggetti con diritti maggiori rispetto ad altri con grado di parentela inferiore.

I parenti si dividono in due categorie:

  • parenti in linea retta (bisnonno, nonno, padre, figlio);

  • parenti in linea collaterale (fratello, cugino, nipote).

Il legame più forte è quello in linea retta. A titolo di esempio, padre e figlio sono parenti di 1° grado in linea retta, mentre, nonno e nipote sono parenti di 2° grado in linea retta; i fratelli sono parenti in linea collaterale di 2° grado.

 

Quali sono i soggetti con diritto di successione di 1° grado?

Gli eredi con diritto di successione di primo grado sono i figli di chi muore (sia figli legittimi, naturali o adottati).

 

Quali sono i soggetti con diritto di successione di 2° grado?

Gli eredi con diritto di successione di secondo grado sono individuati tra:

  • ascendenti (genitori);

  • fratelli e sorelle, compresi i loro discendenti.

 

Quali sono i soggetti con diritto di successione di 3° grado?

Tutti gli altri parenti fino al sesto grado di parentela incluso.

  • n.b.: Il coniuge eredità con i soggetti che rientrano nei primi due gruppi ed esclude coloro che rientrano nel terzo gruppo.

 

Come viene disciplinata la successione legittima?

Le successioni vengono disciplinate dal Libro II delle successioni del Codice Civile e in particolar modo la successione legittima è disciplinata dagli articoli contenuti nel Titolo II.

 

Download

Schema successione legittima.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi