Umidità Muratura

Nelle murature sono presenti frequentemente segni di umidità che si manifestano o si amplificano soprattutto nel periodo invernale.
Non tutte le macchie di umidità sono prodotte da infiltrazioni di acqua provenienti dall’esterno; spesso, invece, hanno origine dall’umidità presente nell’aria della casa che si condensa nella superficie fredda delle pareti, normalmente in prossimità degli spigoli delle pareti. Esistono varie metodologie, anche non distruttive, per distinguere i due fenomeni, i quali vengono risolti con tecniche di intervento assai differenti.

L’umidità proveniente dall’esterno necessita di un’attenta indagine dei punti di infiltrazione anche con l’ausilio di strumentazioni specifiche (termocamere) per poter infine proporre l’intervento di manutenzione ed operare la scelta dei materiali idonei al caso tra quelli numerosi presenti nel mercato.  L’umidità da condensa invece ha bisogno di un’attenta analisi termica della muratura per poterne verificare l’idoneità ed eventualmente proporre l’intervento di coibentazione in funzione delle condizioni al contorno e della stratigrafia della muratura esistente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi